torni? torna….

Crisi del primo mese. Quando uno è precoce è precoce.
L’ha fatto. È sparito dalla rete. Il mio blog. Questo qui, che adesso è tornato colla coda tra le gambe. Mi ha lasciato un post it, “non sono disponibile”, riprova più tardi. Avrebbe dovuto scrivere mi faccio sentire io. Del resto, è un maschio. Avrà trovato una più bella e più stupida, che scrive xò, xchè, qndo, cme, f***culo (o fanc***?) e via dicendo via margutta via col vento. Oppure era questo il momento in cui IO ero nella fase ATTENZIONE del rapporto. Quella in cui c’è ancora passione ma subentrano paure ed attaccamento. Avremmo potuto gestirla. Trovare un accordo. Lui mi avrebbe fatto un discorso paraculo e demagogico su quanto io sia unica e speciale e io non l’avrei tormentato. Mi sarei collegata cinque volte al giorno anziché. Anziché. Adesso la colpa è mia? E dire che mi sembrava una relazione perfetta. Stavo meglio. Mi psicoanalizzavo gratis. Un sacco di paturnie restavano salvate come bozze, altre uscivano. E io ero allegra. E invece ha voluto dire la sua. Che sempre e mai non esistono (non potremo stare insieme per sempre e neanche non lasciarci mai). Che il nostro è come un Co.Co.Co., io sono la Gallina e lui il Gallo.

Poi è tornato. Fischiettandomi slave to the wage dei placebbbo. Come se nulla fosse. Adesso sta pensando che tra sette minuti finiamo a letto insieme perché tanto sono fatta così. Invece no. In queste ventiquattro ore qualcosa è cambiato. Come qualcosa è cambiato? Si, chiedilo a gec nicolson, lui lo sa. E tutto quello che c’era? Non lo so più. Sono confusa mi hai abbandonato. E io. Io. Io sono andata a vedere anche un blog alternativo (è stato bruttissimo, pensavo a lui ogni momento, ma non glielo dirò mai), mi ha detto che solo uno stupido può trattarmi come hai fatto tu. E allora? Allora. Adesso me la tiro, come dicono a . Oppure te lo taglio. Ti faccio diventare una blogga a scanso di infatuazioni maschiliste.

Oppure. Oppure forse sei stanco? Hai mangiato? Ti (de)scrivo gli gnocchetti al forno che ti piacciono tanto? E poi magari ti racconto che ho fatto. (come si fa a capire se qualcuno ti ama? aspetta).

VI SONO MANCATO/A/iou?????????????????????????????????????????????????????????

POSTILLA in qualche modo tecnica

È cambiato l’indirizzo (è ovvio che lo sapete, altrimenti non sareste qui) e tutta la impostazione. Ho recuperato quasi tutto, ma non mi ricordo esattamente quello che c’era e quindi non ne sono sicura. Di sicuro mancano gli afterhours. Peccato, mi ero divertita. Mi hanno spiegato che devo salvare quello che scrivo. È che mi sembrava una cosa ancora più onanistica del blog tu cur. Ad ogni moto (perpetuo) gli interventi hanno tutti la data di oggi. È ovvio che non sono le date originali. Pazienza.


La cosa che mi dispiace (non che mi dispiace di più, non fatemi fare l’ippocrate) è che ho perduto tutti i commenti. Di quelli che conosco e di quelli che non conosco. Sono a rischio lacrime perché aspetto le cose nostre, e quindi non starò a ringraziare quelli che alla iannacci meritano ringraziamenti. Tanto lo sapete. Và (minchioni).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...