ausiliari.

ho sete.
ho fame.
ho sonno.
ho caldo.
ho freddo.

perchè se invece
ho voglia
di un abbraccio
mi servono almeno tre parole in più?

un breve messaggio di testo conta centosessanta caratteri.
chissà di quanti messaggi hanno bisogno i caratteri strani.

5 thoughts on “ausiliari.

  1. eliasmengwee ha detto:

    i sentimenti necessitano di più spazio dei bisogni… e zipparli spesso non conviene!
    ma, con un po di fortuna, basta anche molto meno di una parola.
    ciao

  2. elrond ha detto:

    Strani?

    Chi merita di abbracciarti non va convinto a farlo. NO?

  3. willdearborn ha detto:

    osservo, lontano,
    un caldo miraggio,
    da umil profano
    ti scrivo un messaggio

    … i “caratteri strani” sono avvezzi all’ originalità …
    capire per loro non è mai stato un problema, ma … vogliono farlo ?

    giorni felici

  4. Sunofyork ha detto:

    io direi solo “abbracciami”. poi aggiungerei un categorico “adesso”, se proprio volessi essere prolissa.
    160 caratteri sono pure troppi.
    a.

  5. ossimorosa ha detto:

    E’ che a volte le parole ci fregano. E dovremmo ascoltare i gesti.
    Certo è che se non hai sotto mano la persona è difficile gesticolare tramite messaggi.
    Dannata tecnologia.
    Com’erano romantiche le lettere!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...