CasaLingue disperate. dialogo tipo n. 1.

PROLOGO: Domenica mattina. Lei sta sbrinando il freezer e pulendo il frigorifero.

DIALOGO.
Lei: nel frattempo mi leggi il giornale?
Lui: no.
Lei: mi racconti una storia?
Lui: no.
Lei: mi dici almeno che sono brava?
Lui: tanto lo so che ti diverti a farlo.

EPILOGO poco HAPPYLOGO: ……..

ps. ogni riferimento a fatti persone cose animali esistenti, racconti di amiche, lettera o testamento, dire fare baciare, è puramente casuale (o causale?)

4 thoughts on “CasaLingue disperate. dialogo tipo n. 1.

  1. balthazaar ha detto:

    A breve mi casalinguizzo io pure;
    sto perlustrando la brianza
    alla ricerca di una magione che mi basti.
    Ma con il freezer lotterò in solit-aria.
    A me però quelli che mi dicon che lo sanno,
    e soffian nel vento e non me lo dicono.

    * (un pizzicotto è)

  2. dav ha detto:

    davvero ti diverti a sbinare il frigo?

  3. Sunofyork ha detto:

    io ho scoperto da poco di essere facile preda di attacci compulsivi da igienista in erba.
    ultimamente ho lucidato i battiscopa.certo, nessuno mi ha chiesto di farlo, ma se mi avessero fatto un complimento, credo avrei pianto di gioia.
    a.

  4. me ha detto:

    è da tanto ke ci vivi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...